Impianti Sportivi e tempo libero, Puggelli: “Presto a Poggio un playground per gli sport all’aria aperta e una mappatura di tutte le strutture”

OGGIO A CAIANO, 19.05.2018 – “A pochi chilometri da noi c’è la pista rossa di Seano, un bell’esempio di spazio a disposizione della collettività. Anche qui, nella nostra Poggio, avremo presto un playground per gli sport all’aria aperta”. Queste le parole del candidato sindaco Francesco Puggelli.

“Sport, tempo libero e attività ludiche sono temi centrali del nostro programma perché incidono profondamente sulla qualità della nostra vita. Abbiamo messo nero su bianco gli interventi che intendiamo fare per questo scopo all’interno di “Poggio + Attiva”, uno dei 5 obiettivi che vogliamo realizzare nei prossimi 5 anni. Sono centinaia i ragazzi che fanno sport a Poggio coinvolgendo anche famiglie e amici: il nostro è un impegno a garantire a tutti loro, e alla città tutta, spazi e luoghi di aggregazione e di relazione.
Siamo consapevoli che le risorse non sono molte ma grazie alla condivisione e alla coprogettazione con le società sportive e le Federazioni possiamo portare a Poggio finanziamenti esterni che utilizzeremo per ristrutturare le strutture già esistenti e per realizzarne di nuove. Ho ben chiaro da dove partire – spiega Puggelli – mapperemo tutte le strutture sportive in modo da organizzare in maniera chirurgica gli interventi di manutenzione stabilendo delle priorità così da ottimizzare le risorse. La cosa più urgente sarà sostituire la copertura del pallone delle scuole medie. Fatto ciò, predisporremo i progetti per completare la riqualificazione delle nostre strutture: dal campo sportivo, al palazzetto dello Sport, alla palestra di via Giotto”.

“Questo genere di attività, inoltre, abbelliscono il nostro territorio e possono servire a richiamare persone da fuori a frequentare il nostro Comune. Servirà la collaborazione dei finanziatori privati, ma questa è la strada giusta e non la cambieremo anche perché Poggio ha una bella storia sportiva alle spalle: basti pensare a quanti poggesi si mobilitano per il torneo dei Rioni e ai nostri campioni a livello nazionale nelle varie discipline: della pallamano, della pallacanestro, del ciclismo, delle arti marziali, della boxe, della ginnastica, del ballo, del calcio, del pugilato e della pallavolo – conclude Puggelli – Qui lo sport è amato e praticato e intendiamo fare in modo che in futuro lo sia ancora di più”.