Baratto sociale, una formula innovativa per aiutare i poggesi in difficoltà economica

POGGIO A CAIANO, 28.05.2018 – “L’attenzione ai poggesi in difficoltà è la nostra priorità. Per chi ha perso il lavoro, o si trova in difficoltà economica, abbiamo pensato al progetto del baratto sociale: un contributo per affrontare le spese quotidiane in cambio di piccoli lavori o di attività utili a tutta la comunità.” Queste le parole del candidato sindaco della lista “Siamo Poggio” Francesco Puggelli.
“I poggesi che attraversano un brutto momento economico possono così ricevere un contributo dal Comune mettendosi a disposizione con piccoli lavori come ad esempio curare un giardino, andare a far visita ad anziani soli oppure ancora la custodia della biblioteca o di un museo. Queste attività si potranno fare in Comune o presso una delle Associazioni di Volontariato del territorio. In questo modo si combatte anche l’isolamento a cui spesso queste famiglie vanno incontro. Questo è uno dei punti che approfondiremo e spiegheremo meglio durante la serata di martedì 29 maggio al circolo di Poggetto. Ci troveremo per una cena aperta a tutti alle 20 e poi dalle 21.30 ci confronteremo su tutti i tempi relativi al sistema socio-sanitario, alla sicurezza e alla protezione civile, insieme anche all’assessore regionale Stefani Saccardi”.
Per chi fosse interessato a prenotare la cena (menù completo con antipasto, pizza e bevande a 15 euro) basta contattare il ‭338 4224572‬.